Premessa

Sono un insegnante di Educazione Tecnica alla scuola media. Dal 1991 mi occupo, insieme al collega di Scienze Matematiche, della gestione di un corso sperimentale di Alfabetizzazione Informatica (Art. 3 del D.P.R. 419/17). Tra le attività che si svolgono in un laboratorio di informatica nella scuola dell'obbligo, rientra la realizzazione di semplici prodotti multimediali. Passare dal pieghevole al computer, conoscere ed imparare ad usare programmi che permettano di costruire ipertesti, sono aspirazioni comuni a molti alunni e insegnanti. Mi è, pertanto, sembrato opportuno iniziare a presentare alcuni tra questi software di facile utilizzazione. Cominciamo con AMICO 4.0 edito da Garamond Editoria Elettronica - Roma.


Presentazione

Realizzare un Libro - così viene chiamato in AMICO un ipertesto multimediale - è cosa abbastanza semplice e divertente. Al semplice clic del mouse, senza la necessità di scrivere alcuna riga di codice, il programma mette a disposizione tutto quello che serve per realizzare, pagina dopo pagina, il prodotto finito. In ogni pagina del Libro si potranno inserire campi di testo, immagini, semplici disegni, filmati, suoni.

Altrettanto facile sarà realizzare i collegamenti (link) tra le varie pagine utilizzando pulsanti, o meglio bottoni, semplici da implementare, o attraverso le cosiddette parole calde (parti attive del testo con funzione di pulsante).

Un certo numero di effetti di cambio pagina, la possibilità di avere bottoni trasparenti, la gestione dei livelli (posizione degli oggetti sovrapposti) permette di ottenere un risultato gradevole anche se non paragonabile a quello ottenibile con software più sofisticati.

Tutti gli oggetti creati (campi di testo, parole calde, bottoni, immagini) possono essere modificati in qualsiasi momento. Tutte le loro proprietà (colore, dimensione, posizione sullo schermo) possono essere variate con l'uso del mouse.

Queste le funzioni associate ai due pulsanti del mouse:

Pulsante sinistro
  • Un clic su bottone o parola calda esegue la funzione assegnata.
  • Un doppio clic su un campo di testo attiva il cursore e consente quindi di inserire nuovo testo o modificare quello esistente.
Pulsante destro
  • Un clic sull'oggetto attiva un menu di modifica attributi;
  • Il pulsante premuto sull'oggetto attiva l'azione di spostamento e ridimensionamento: con il cursore posizionato all'interno, si sposta tutto l'oggetto; con il cursore vicino ad un lato, si sposta solo quel lato, cambiando le dimensioni dell'oggetto.

Installazione del programma


AMICO è un programma "leggero": sta in un dischetto da 1,4 MB. Funziona in ambiente Windows e necessita di almeno 4 MB di RAM, un microprocessore non inferiore al 486DX, una scheda video con 256 colori.
La procedura di installazione è semplice:
  1. Inserire il dischetto o il CD col programma nel drive
  2. scegli l'opzione ESEGUI dal pulsante Avvio (o Start) di Windows 95/98
  3. digita X:\Amico40 (X indica l'unità dove si trova il programma) e poi premere<INVIO> per avviare Il programma di installazione
  4. segui le istruzioni a video. Garamond raccomanda di non modificare il percorso di default (C:\) per evitare un funzionamento non corretto del programma. Qualche problema si potrebbe avere, inoltre, se nel computer fosse già installato ToolBook. In questo caso segui le istruzioni del manuale.
Dopo qualche istante, terminata la procedura di installazione, si può avviare il programma utilizzando l'icona di AMICO che trovi nella cartella Programmi\Garamond, nel menu Avvio di Windows. Nella stessa cartella si trova l'icona della Guida.
Il programma non è compatibile con NT.


Uno sguardo all'interno

All'apertura del programma, AMICO si presenta con una pagina: in alto, vi è la barra del titolo, in basso a sinistra una finestra con tre pulsanti.

Finestra Comandi: esplora l'immagine.

Questi aprono tre menu con le funzioni necessarie per creare, modificare e salvare un Libro.


Il menu del pulsante File

Permette di creare e salvare un nuovo libro; di aprirne uno creato precedentemente. Puoi inoltre passare dalla modalità autore a quella lettore. Sei in modalità autore mentre lavori al tuo libro, mentre in modalità lettore puoi soltanto sfogliare il Libro senza apportare modifiche. Attenzione: aprendo un libro ti trovi automaticamente in modalità lettore, senza la Finestra Comandi. Per passare al livello autore devi premere il tasto F2.

Il menu del pulsante File

La funzione Distribuisci consente di compattare il Libro e salvarlo in modalità di sola lettura, non più modificabile e destinato alla distribuzione.

La funzione Converti per Web, presente solo nella versione 4.0 in licenza alle Scuole, attiva il modulo di conversione che consente di distribuire in rete un ipertesto. In questo modo Amico 4.0, diventa un "editor Web".


Il menu del pulsante Pagina

Qui trovi le funzioni per spostarti attraverso le pagine, rinominarle, cambiare l'ordine. Puoi passare all'ambiente di creazione della mappa concettuale (funzione Vai alla Mappa, novità della versione 4), importare mappe create in precedenza (funzione Importa mappa), andare sullo sfondo e creare oggetti condivisi da tutte le pagine.

ll menu del pulsante Pagina

La funzione GESTIONE PAGINE permette di lavorare direttamente sull'indice delle pagine presenti nel Libro. Visualizza una finestra (illustrata in figura) che mostra l'elenco delle pagine e quattro pulsanti: VAI, RINOMINA, RINUMERA, CHIUDI.

La finestra Gestione Pagine

Per spostarsi su una pagina, rinominarla o modificarne l'ordine numerico basta selezionarla con il mouse e premere il pulsante dell'azione voluta. Apparirà una finestra che chiederà di inserire un nome, se si è scelto il pulsante RINOMINA, oppure un numero, se si è scelto il pulsante RINUMERA.


Il menu del pulsante Oggetti

Visualizza i comandi per creare e cancellare pagine, aggiungere campi di testo e bottoni, inserire immagini leggendole dal disco, disegnare figure geometriche o a mano libera. Puoi cambiare il colore dello sfondo del libro, modificandolo in tutte le pagine. Infine, usando Incolla e Incolla da Windows, accedi alle funzioni fornite dagli appunti.

Il menu del pulsante Oggetti



Per creare un bottone

Scegliendo la voce CREA BOTTONE, si aprirà la finestra che vedi qui sotto, dove potrai selezionare la funzione da assegnare al bottone.

Finestra crea bottoni: esplora l'immagine.

Fatta la scelta, il cursore assumerà la forma di una croce. Sposta il cursore nella posizione dove vuoi inserire il bottone, premi il pulsante sinistro del mouse e, tenendolo premuto, sposta il mouse fino ad ottenere le dimensioni volute; a questo punto rilascia il pulsante.

Le funzioni che puoi assegnare ai bottoni sono le seguenti:
  • PAGINA INDIETRO: passa alla pagina precedente


  • PAGINA AVANTI: passa alla pagina successiva


  • ULTIMA PAGINA VISITATA: salta all'ultima pagina visualizzata


  • VAI A PAGINA: salta a una specifica pagina , che dovrai indicare


  • VAI A PAGINA E RITORNA: come sopra ma, dopo un clic del mouse, si ritorna alla pagina di partenza. La pagina di destinazione non potrà contenere bottoni o parole calde

  • STAMPA PAGINA: stampa la pagina in cui si trova il bottone.


  • MOSTRA CAMPO DI TESTO: mostra un campo di testo normalmente nascosto. Scelta questa opzione, dopo aver disegnato il bottone, sarà creato un nuovo campo dove potrai inserire testo. Ogni clic sul bottone rende visibile o nasconde il testo.

  • MOSTRA IMMAGINE: viene mostrata un'immagine normalmente nascosta. Scelta l'opzione, dopo aver disegnato il bottone, comparirà una finestra nella quale è possibile indicare il percorso dell'immagine. Ogni clic sul bottone rende visibile o nasconde l'immagine..


  • ATTIVA SUONO: riproduce un suono nel formato WAV o MID (il computer deve avere installata una scheda audio). Dopo aver disegnato il bottone compare una finestra con un registratore di suoni. Puoi scegliere se usare un suono già registrato o se registrarne uno nuovo (avrai bisogno di un microfono).

  • MOSTRA VIDEO: riproduce un video nel formato AVI, MOV, FLI (il computer deve essere correttamente configurato per la riproduzione dei video). Dopo aver disegnato il bottone compare la finestra per la scelta del file da mostrare, che viene attivato. È possibile posizionare il filmato spostandolo col pulsante destro del mouse. Per chiudere la finestra video, clicca col pulsante sinistro del mouse all'interno di essa.

  • APRI UN ALTRO LIBRO: collega il tuo libro ad un programma eseguibile (*.exe; *.com; *.bat) o a un altro libro di AMICO (è possibile scegliere una pagina specifica del libro di destinazione). ATTENZIONE: l'uso di un bottone di questo tipo in modalità autore chiederà conferma prima di uscire dal libro, consentendo di salvare le modifiche. In modalità lettore non sarà chiesta alcuna conferma, e perderai le eventuali modifiche.


  • USCITA: chiude il libro corrente tornando a Windows.

Per inserire una parola calda

  1. seleziona la parola (clic sinistro del mouse all'inizio della parola e, tenendo premuto il pulsante, spostati fino ad evidenziarla tutta)
  2. premi il pulsante destro del mouse
  3. seleziona PAROLA CALDA dal menu che viene visualizzato
  4. scegli l'azione che vuoi attribuire alla tua parola calda nella finestra di scelta: è la stessa dei bottoni e ne abbiamo già parlato.

Per creare un campo di testo


Scegliendo questa opzione il cursore assumerà la forma di una croce. Porta il cursore nella posizione scelta per il campo, premi il pulsante sinistro del mouse e, tenendolo premuto, sposta il mouse fino a ottenere le dimensioni volute. A questo punto rilascia il pulsante. Il cursore lampeggerà entro il campo e potrai inserire il tuo testo. All'interno del campo potrai utilizzare le funzioni TAGLIA, COPIA, INCOLLA.


Per inserire un'immagine

AMICO permette di arricchire le pagine inserendo immagini. Puoi importare, purtroppo, solo file in formato BMP, DIB e WMF. L'impossibilità di inserire immagini in formato compresso comporta un considerevole aumento delle dimensioni del file registrato e ne compromette la trasportabilità. È anche possibile inserire immagini usando gli appunti di Windows, senza doversi perciò preoccupare del loro formato.
Scegliendo l'opzione, si aprirà la classica finestra nella quale indicare il file da inserire. L'immagine sarà posizionata in alto a sinistra sullo schermo, ma potrai spostarla nella posizione che desideri.


Per inserire un disegno

Scegliendo questa opzione si apre una finestra con gli strumenti per disegnare. Il loro uso è semplice e intuitivo.

Gli strumenti per disegnare

Fatta la scelta, il cursore assumerà la forma di una croce: spostalo nella posizione voluta.
Per disegnare:
  • linee o disegni a mano libera: sposta il cursore, tenendo premuto il pulsante sinistro del mouse, fino a completare il disegno
  • rettangoli ed ellissi: tieni premuto il pulsante sinistro e sposta il mouse fino ad ottenere la figura voluta
  • linee spezzate e poligoni: clicca col pulsante sinistro del mouse in corrispondenza dei vertici della figura. Premi il tasto Esc o fai doppio clic per terminare.

La gestione dei colori

La gestione dei colori è affidata alla finestra che puoi attivare dalla funzione COLORE presente in tutti i menu delle proprietà degli oggetti.

Finestra per la scelta dei colori

Va chiusa cliccando col mouse sul pulsantino in alto a sinistra, sulla barra del titolo.


Effetto cambio pagina

È possibile movimentare il passaggio da una pagina all'altra con effetti di transizione che puoi scegliere nell'apposito sottomenu, attivabile con la funzione EFFETTO CAMBIO PAGINA presente nel menu modifica dei bottoni.

Pulsante: il sottomenu Effetto cambio pagina


La modifica degli oggetti

Come già detto, un clic destro del mouse sopra un oggetto (bottone, campo di testo, immagine, disegno, parola calda), apre un menu contestuale dal quale è possibile cambiare le proprietà dell'oggetto. La presenza di sottomenu agevola l'operazione. Un bottone può, ad esempio, cambiare colore, avere un aspetto diverso (la figura illustra il relativo sottomenu),

Pulsante: il sottomenu Aspetto

avere un'icona o una etichetta personalizzata (può essere anche un'immagine), può attivare un suono durante l'effetto di transizione di pagina. Non è purtroppo possibile avere un sottofondo musicale che accompagni il lettore durante la navigazione. Sia le musiche di transizione, sia quelle attivabili dal bottone corrispondente, si interrompono al successivo clic del mouse.


Qualche suggerimento

- Il tuo oggetto copre qualche altra parte importante della pagina?
Abbassalo di livello: clic destro del mouse - LIVELLO - PORTA SOTTO o se possibile rendilo trasparente.

- Hai inserito una parola calda e tutto il testo successivo continua ad essere visualizzato come parola calda?
Devi purtroppo cancellare la parola calda e ripetere l'operazione selezionando una parola all'interno della frase. Ricordati che cancellando una parola calda si cancella anche l'oggetto che richiama. Se esso è un campo di testo, puoi comunque copiarne il testo ed incollarlo nel nuovo campo.
Per copiare del testo: seleziona il testo, clic destro nel campo, TESTO, COPIA TESTO.
Per incollare del testo: clic destro nel campo, TESTO, INCOLLA TESTO.

- Hai posizionato un oggetto nello sfondo, ma in una certa pagina del Libro non ti serve?
Coprilo con un campo di testo, senza bordo, dello stesso colore dello sfondo: nessuno se ne accorgerà!

- Vorresti una pagina con un colore di sfondo diverso?
Crea un campo di testo che copra tutta la pagina, elimina il bordo, colorane lo sfondo, posizionalo al livello più basso.

- Cerchi di salvare un libro, ma un messaggio di errore ti dice che il disco è pieno?
Sicuramente hai inserito qualche immagine utilizzando il disco A (disco floppy). Il programma vede ancora il dischetto come drive in uso (default). Inserisci una nuova immagine prelevandola dal disco rigido, cancellala e torna a registrare. Il problema sembra risolto nella versione 4.0. Se stai usando una versione precedente di AMICO, fai un salto al sito Garamond e scaricati, gratis, la versione aggiornata.

- Cerchi di salvare un libro ma il sottostante messaggio di errore te lo impedisce?

Errore

Hai sicuramente aperto, senza accorgertene, più di una volta il programma (nella barra di stato di WINDOWS avrai sicuramente tanti coniglietti!). Per potere registrare devi chiudere le diverse istanze (utilizza il pulsante di chiusura sulla barra del titolo). Ti sarà chiesto di registrare prima di uscire. Per precauzione, ti suggerisco di farlo ogni volta che chiudi: potrai cancellare i file vuoti. Attenzione: sembra che la versione 4.0 non visualizzi il messaggio di errore ma blocchi i pulsanti della finestra di gestione, in tutte le istanze. La soluzione comunque resta la stessa.


Conclusione

Sicuramente un buon programma, che si fa apprezzare per la semplicità d'uso e la facilità di apprendimento. È particolarmente adatto agli alunni della scuola dell'obbligo e anche agli insegnanti alle prime armi che, senza tanta fatica, potranno assemblare ipertesti, avendo l'opportunità di concentrarsi maggiormente sull'impostazione e sui contenuti, senza curarsi degli aspetti squisitamente tecnici della programmazione.

Un utilizzatore più smaliziato troverà sicuramente maggiore soddisfazione nell'uso di altri programmi più sofisticati.

Accompagnano il programma un semplice manuale di facile consultazione e un esauriente Aiuto in linea.

Ulteriori informazioni sul prodotto e sulle modalità di acquisto si possono reperire nel sito Garamond (www.garamond.it) dove fra l'altro è possibile, per alunni e insegnanti, scaricare gratuitamente il programma e il manuale (è richiesta solo una registrazione on line).

AMICO 4.0 è un marchio registrato di Garamond Editoria Elettronica - Roma
Uscita Apri un altro libro Mostra video Attiva suono Mostra immagine Mostra testo nascosto Stampa pagina Vai a pagina e ritorna Vai a pagina Ultima pagina visitata Passa alla pagina seguente Passa alla pagina precedente Pulsante menu Oggetti Pulsante menu Pagine Pulsante menu File